29Giugno2022

Sei qui: Home Cronaca Meteo Marconia, previsioni a portata di click

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Meteo Marconia, previsioni a portata di click

Una stazione meteorologica amatoriale completa e che più amatoriale non si può, se è vero che alcuni componenti sono stati costruiti addirittura in proprio.
Nasce così, dall’incontro tra due grandi passioni per l’elettronica e la meteorologia e dalle competenze di Alberto Raimondo, un impiegato presso la Fiat Sata di Melfi, Meteo Marconia (www.meteomarconia.it), stazione online dal gennaio 2010 ed in grado di raccogliere numerosi ed utilissimi dati meteo.
Sul tetto della sua abitazione, infatti, Alberto Raimondo ha installato apparecchiature quali un termoigrometro (per la misurazione della temperatura e dell’ umidità) inserito in uno schermo solare ventilato autocostruito; un anemometro e banderuola (per misurare la velocità del vento e  la sua direzione); un pluviometro (utilizzato  per la misura della quantità di pioggia caduta). La stazione è dotata anche di una webcam con vista  est - sud est  direzione Marina di Pisticci.
Oltre alle consuete strumentazioni per la raccolta dati, con MeteoMarconia che ha comprensibilmente avuto un picco di contatti nel corso dello straordinario nubifragio abbattutosi sul metapontino il primo marzo scorso, la stazione di Alberto Raimondo vanta una sorta di esclusiva nel sud Italia, tra le Regioni di Basilicata, Puglia e Calabria. MeteoMarconia è infatti una delle dodici stazioni italiane, nonché l’unica per le tre Regioni appena indicate, a partecipare al rilevamento dei fulmini nella rete TOA (Time Of Arrival) della Blitzortung.com. Il sistema è  composto da una rete di stazioni dislocate in tutta Europa per il rilevamento delle scariche elettromagnetiche nell' atmosfera, prodotte dai fulmini. I dati rilevati dalle stazioni vengono trasmessi al server della Blitzortung.org dove con un software specifico vengono elaborati e  le scariche, che coincidono con lo stesso orario al millesimo di secondo, vengono triangolate al fine di  poter definire la posizione esatta in cui si è verificata la fulminazione.
Ma la cosa più sorprendente è che un sistema del genere è composto da un' antenna di tipo VLF (Very Low Frequency) auto costruita e capace di captare le onde elettromagnetiche a bassa frequenza, nonché dotata di un preamplificatore di segnale, una scheda principale, un’antenna gps e  un pc collegato in internet.   
MeteoMarconia  attualmente è affiliato a diverse reti meteo nazionali e internazionali. Mentre Alberto Raimondo è socio dell’ Associazione Meteo Basilicata (http://www.ambasilicata.it) in cui ricopre l’incarico di team leader della Rete Meteo Basilicata,  sviluppando  il programma e la gestione della  stessa rete, nell’ambito di un progetto molto interessante poiché in grado di
rilevare i dati meteo in automatico dalle stazioni meteo di tutti coloro che hanno aderito. In una mappa vengono, in seguito, graficamente rappresentati tutti i valori di temperatura, umidità, pressione atmosferica, precipitazione, direzione del vento, temperature. Attualmente le stazioni partecipanti alla rete sono situate a  Marconia,  Matera,  Miglionico,  San Severino Lucano,  Rotondella,  Castelluccio Inf., Lauria Loc Conserva, Potenza, Melfi, Rionero in Vulture.
Tutti coloro il quali hanno una stazione meteo possono aderire allargando i confini del progetto.
Da qualche mese è inoltre possibile effettuare segnalazioni meteo da parte degli utenti.
Alberto Raimondo, insomma, cura a tempo pieno il suo hobby, dividendosi tra MeteoMarconia e Associazione Meteo di Basilicata. In entrambi i progetti si distingue per capacità e competenze, contribuendo così a far accrescere l’affidabilità nel vasto panorama delle rilevazioni meteo amatoriali.
Meteo Marconia è linkata anche nella home page di Pisticci.com