30Novembre2020

 

  • image
  • image
  • image

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Il Sindaco di Tursi Cosma ferma il calcio tursitano causa Covid-19

"A seguito di un incontro tra il sottoscritto, l'assessore allo sport Federico Lasalandra e sentiti un po' gli umori dei protagonisti del mondo del calcio Tursitano è emersa la volontà unanime di non iscrivere le squadre locali ad alcun campionato dilettantistico per la stagione 2020/2021.
La decisione è stata presa alla luce della difficile situazione regionale e nazionale a cui si sta assistendo per la pandemia da Coronavirus.
In assenza delle condizioni di sicurezza a cui il calcio dilettantistico è soggetto, si è optato per una scelta di buon senso al fine di non esporre nessuno a rischi inutili per la salute e l'incolumità pubblica.
Senza dimenticare che il calcio è un momento di gioia e condivisione che va vissuto con tifosi ed appassionati e che in mancanza di questo requisito, è ancora più inutile rischiare sulla pelle di atleti e famiglie.
Affrontare trasferte in tutta la regione con i focolai in atto è un rischio troppo grande che non ci possiamo permettere.
Vengono tuttavia confermate le attività di allenamento infrasettimanale per i nostri bambini e ragazzi nel rispetto delle disposizioni perché l'attività motoria è fondamentale per la loro crescita e formazione fin quando nessun decreto o ordinanza disponga diversamente.
È sicuramente una decisione dolorosa quella che è stata adottata dopo un'attenta analisi e riflessione ma è dettata dalla ferma convinzione che ad oggi il calcio non può essere una priorità in una situazione di emergenza sanitaria e sociale a cui quotidianamente assistiamo e da cui dobbiamo cercare di uscire tutti insieme con il rispetto delle regole ed il senso di responsabilità che abbiamo sempre avuto in questi mesi.
Ci saranno tempi migliori dove l'amministrazione comunale e le dirigenze delle società sportive non esiteranno come sempre a fare la loro parte per garantire lo spettacolo e la gioia dello sport più bello del mondo"