04Marzo2024

Download Template for Joomla Full premium theme.

Deutschland online bookmaker http://artbetting.de/bet365/ 100% Bonus.

Online bookmaker bet365

Elezioni regionali, comunali e referendum un segnale per Pisticci 2021

Si è concluso, da pochi giorni, il weekend che ha visto alle urne milioni di Italiani per le consultazioni comunali, regionali e per il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari.

Su quest'ultima consultazione, che comunque merita un dibattito a parte , ha pesato il fatto che negli ultimi anni il sentimento antipolitico abbia prevalso. Questo sentimento , però, deve essere preso come un segnale di svolta, un segnale che porti ad una nuova classe dirigente a partire dai piccoli centri, dai borghi dove la gente ha bisogno di gente in carne ed ossa con cui parlare, e a Pisticci, sinceramente, ci si accorge della passione politica solo ogni cinque anni.
A parte questa premessa,è essenziale analizzare il voto delle elezioni regionali , soprattutto quelle della vicina Puglia, e quello delle comunali dei paesi limitrofi a Pisticci, dove tra 9 mesi si voterà per il rinnovo dell'assise comunale e del primo cittadino.
Partendo dalle elezioni comunali di Tursi e Montalbano, il dato è inequivocabile e dice che se governi bene, i cittadini sono pronto a suffagarti. È stata premiata la capacità di portare le istanze cittadine a livelli provinciali e regionali, cosa che manca a Pisticci da anni e che quindi per le prossime elezioni deve essere tra le prime proposte.
Passando agli altri comuni al voto, si evidenza una forte spinta del centro destra unito , come a Matera oltre che ad Avigliano e Tolve.
Questo dato deve portare ad una riflessione, quella che dividersi è pericoloso, e che uniti si vince.

Altro dato è il PD primo partito a Matera, che rispecchia il dato nazionale, ad indicare che la sinistra non può non prescindere dalla forzr più rappresentative.
I dati,però, dicono anche che, al di là delle forze politiche nazionali, viene premiata la presenza e la voglia di chi si mette a servizio della comunità, a prescindere dal partito. Da questi punto di vista è molto importante il dato del giornalista Doria a Matera.
Passando alle regionali, invece , si evidenzia la forza dei governatori uscenti, dovuta anche alla fase emergenziale. Questa forza è stata resa ancora più indistruttibile dalla discesa in campo di politici, come Vendola , che anche se in contrasto con i candidati come Emiliano, ha fatto prevalere il senso di responsabilità e di unione.
Con questa analisi , spero passi un messaggio, senza colori , a tutte le persone impegnate della mia cittadina affinché , da queste elezioni si creino i presupposti per una opportunità politica unita e vincente per fare ripartire velocemente Pisticci, che non può più aspettare.

William Grieco